Informazioni esame patente Autoveicoli

L’autorizzazione permette, a chi ha 17 anni e una patente inferiore alla B, di esercitarsi nella guida per il conseguimento della patente B, accompagnato da un altro patentato.

Requisiti

  • 17 anni;
  • possesso della patente A1 o B1 valida (non scaduta e non sospesa);

Il rilascio dell’autorizzazione prevede 3 fasi:

  • presentazione domanda ad un Ufficio Motorizzazione Civile (UMC);
  • frequenza corso di guida presso un’autoscuola;
  • rilascio autorizzazione da parte dell’Ufficio Motorizzazione Civile.

Si può conseguire a partire dai 18 anni sostenendo un esame teorico ( se non ha conseguito la patente A1) e uno pratico.

VEICOLI DA CONDURRE
Si possono condurre:

  • veicoli della pat AM e della pat B1;
  • tutte le macchine agricole;
  • macchine operatrici non eccezionali;
  • Autoveicoli fino a 3,5 t , max 9 posti compreso il conducente, anche con rimorchio leggero, purchè il peso complessivo sia minore o uguale a 3500 kg;
  • Traino con pat B;
  • carrelli appendice e rimorchi leggeri con massa max fino a 750kg , rimorchi non solo se la somma delle masse di motrice e rimorchio non superi 3,5 t.

Solo in Italia
Motocicli di cilindrata max 125 cm3, potenza max 11 kW e con un rapporto potenza/peso fino a 0,1 kW/kg;
Tricicli a motore anche di potenza superiore a 15 kW ( a 21 anni compiuti).

ESAME PATENTE B
Se si è in possesso del titolo di guida Patente A, dovrai sostenere solo la parte pratica.

LIMITI PER I NEOPATENTATI
Per un anno dal conseguimento della patente B non potrai guidare autoveicoli con rapporto peso/potenza superiore a 55 kw/t e non devono superare la potenza di 70 kW.

PROVA TEORICA
Viene svolta in una scheda quiz informatizzata contenente 40 domande da compilare entro un tempo massimo di 30 minuti.
Per essere idoneo non devi commettere più di 4 errori.

Dopo il superamento dell’esame ti verrà rilasciato il foglio rosa che ti permette di effettuare le ore di guida obbligatorie per poter accedere all’esame, quest’ultime dovranno essere certificate presso una delle nostre autoscuole.

Si tratta di guide specialistiche ( 2 ore su strade extraurbane, 2 ore in autostrada, 2 ore in condizioni di visione notturna) che vanno certificate e sono soggette a controllo.

PROVA PRATICA
La prova pratica dura almeno 30 minuti, nella prima parte dovrai dimostrare il controllo del veicolo nella seconda invece dovrai dovrai dimostrare la tua conoscenza nel rispetto del Codice della strada e della sicurezza.

La patente B96 è un’estensione della pat B e si può conseguire a partire dai 18 anni e si può conseguire insieme alla patente B senza avviare due iscrizioni separate.

VEICOLI DA CONDURRE
Si può condurre:

  • veicoli della pat B trainanti un rimorchio non leggero se la massa motrice e rimorchio non supera 4,250 kg

PROVA TEORICA
Viene svolta in una scheda quiz informatizzata contenente 40 domande da compilare entro un tempo massimo di 30 minuti.
Per essere idoneo non devi commettere più di 4 errori.

PROVA PRATICA
E’ suddivisa in due momenti: nella prima parte dovrai dimostrare il controllo del veicolo. La seconda invece viene svolta su strada e dovrai dimostrare la tua conoscenza nel rispetto del Codice della strada e della sicurezza.

Se possiedi già la patente B dovrai eseguire, durante la prova pratica, solamente le seguenti manovre:

    • Accelerazione e decelerazione
    • Retromarcia
    • Frenata, spazio di frenata e frenata/schivata
    • Cambio di corsia
    • Oscillazione di un rimorchio
    • Sgancio di un rimorchio dal veicolo a motore e riaggancio allo stesso
    • Parcheggio

Si può conseguire a partire dai 18 anni conseguendo un esame teorico ( solo se non si è in possesso di nessun altro titolo di guida) e pratico.

VEICOLI DA CONDURRE
Si possono condurre:

  • motocicli con una potenza max di 35Kw, rapporto peso/potenza non superiore a 0,2 kw/kg e che non siano derivati da una versione che sviluppa oltre il doppio della potenza massima.

PROVA TEORICA
Viene svolta in una scheda quiz informatizzata contenente 40 domande da compilare entro un tempo massimo di 30 minuti.
Per essere idoneo non devi commettere più di 4 errori.

PROVA PRATICA
E’ suddivisa in due momenti: nella prima parte dovrai dimostrare il controllo del veicolo. La seconda invece viene svolta su strada e dovrai dimostrare la tua conoscenza nel rispetto del Codice della strada e della sicurezza.

La patente A si può conseguire a partire dai 20 anni se si è titolari della cat. A2 da almeno 2 anni oppure da 24 anni, sostenendo un esame teorico ( se non in possesso di pat A2) e uno pratico.

VEICOLI DA CONDURRE
Si possono condurre:

  • veicoli della pat A2;
  • tutti i motocicli con o senza carrozzetta;
  • tricicli con potenza superiore a 15 kw (a 21 anni compiuti).

PROVA TEORICA
Viene svolta in una scheda quiz informatizzata contenente 40 domande da compilare entro un tempo massimo di 30 minuti.
Per essere idoneo non devi commettere più di 4 errori.

PROVA PRATICA
E’ suddivisa in due momenti: nella prima parte dovrai dimostrare il controllo del veicolo. La seconda invece viene svolta su strada e dovrai dimostrare la tua conoscenza nel rispetto del Codice della strada e della sicurezza.